Riding in surfboard
21 marzo 2017
8 ragioni perchè hai bisogno di provare il kitesurfing adesso!
26 marzo 2017

Rider of the week : Gustavo Sparano

Siamo alla fine degli anni novanta quando, nel salernitano, sono stati “avvistati” i primi coloratissimi kite. Sicuramente un’assoluta novità sulla costa salernitana e tra i primi kiters locali che hanno planato con un kitesurf in casa nostra c’è di sicuro Gustavo Sparano. Ebolitano puro sangue, Gustavo si è distinto da subito con il suo stile aggressivo e da come affrontava in modo particolare le sessions , facendolo diventare una vera e propria icona del kite salernitano. “Il mio primo kitesurf in vita mia, l’ho visto a Trentova, credo fosse fine anni 90”- ci racconta Gustavo- “A cercare di far volare questo kite di 16/18 mq era un giovane avvocato della zona”. Da lì, prese le prime informazioni su questo nuovo “giocattolo”, Gustavo si mette d’accordo con dei ragazzi di Vieste, i quali organizzano un corso sul nostro litorale. “Ricordo che andammo al lido lago dove erano presenti altri amici come Marco, Daniele(il presidente), Andrea, Cristian. Facemmo il corso e subito dopo andammo giù a Casalvelino dove arrivò un ragazzo Leccese con dei capelli rasta, su una jeep piena zeppa di tavole e kite. Erano gli albori, non avendo negozi specializzati ne tanto meno internet, l’unico modo per acquistare l’attrezzatura era in spiaggia. Quel giorno acquistai la mia prima attrezzatura compreso un tavolone monodirezionale(buono solo per i pic nic). I primi anni di kitesurf non furono semplici, in quanto i kite non avevano i sistemi di sicurezza che fortunatamente ci sono oggi. Il kite non si poteva sventare e quindi tirava sempre come un trattore!” La crew aumenta e Gustavo riesce a coinvolgere un suo amico, Virgilio de Francesco, con il quale condivide questa forte passione ma anche sua moglie Paola. Tanti i viaggi che hanno caratterizzato questa lunga esperienza da kiter dove, anche grazie a questa passione, ha potuto scoprire numerosi luoghi. Ovviamente, numerosissime le uscite di Gustavo nel nostro mare, dove ha condiviso momenti indimenticabili con tutta la crew. Al momento, però, Gustavo è fermo ai box per i troppi impegni lavorativi ma siamo più che convinti di rivederlo in spiaggia, settare il suo kite e farci divertire con le sue manovre.

A presto Gustavo…”Gli amici del mare” ti aspettano in acqua!!!

 

ride safe ride hard
Paolo Consolmagno
IKO instructor level 1

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>